#PartyCloud

Posted Posted in Events

Il prossimo appuntamento pubblico è per il 20 settembre 2018 a Milano.
Parteciperemo all’evento #PartyCloud organizzato da IBM, rivolto a Developer, Data Scientist, IT e CIO, con l’obiettivo comune di accelerare la sostenibilità e l’innovazione “Made in Italy”. Ci saranno codelab, sessioni dedicate e incontri con le maggiori community Italiane.

Troverete più dettagli sull’evento, l’agenda e il modulo di registrazione alla pagina dell’evento.

Panorama d’Italia

Posted Posted in Events

Napoli, 13 giugno 2018 – IBM e la comunità cognitiva italiana hanno presentato le innovazioni del cognitive computing, del cloud e la comunità cognitiva italiana. Sergio Luciano (Panorama) racconta come nasce il format fra Panorama e IBM.

  • Introduce il convegno  Erminia Nicoletti (IBM) offrendo spunti di innovazioni con Watson: uno fra tutti IBM Cloud VBI.
  • Un’ora di approfondimento da parte di Walter Aglietti (IBM) sul cloud e su Watson.
  • Infine, la Italian Cognitive Computing Community e la Intelligenza Artificiale “a dimensione umana”, coordinata da Paolo Maresca.

Molti dei presenti hanno poi discusso le problematiche connesse alla digitalizzazione e alla applicazione della IA nella propria azienda, informalmente attorno a un buffet e con la vista mare mozzafiato del nostro splendido golfo di Napoli. Molte opportunità, molte idee ed un grande sodalizio fra Università Federico II, IBM ed imprese Napoletane che accettano la sfida del futuro che è adesso! Alla prossima!

[Dalla pagina Facebook di Paolo Maresca]

Ricapitolando

Posted Posted in Communications

Dopo la chiusura dell’evento di lancio dell’Italian Cognitive Computing Community tenutosi il 18 maggio 2018 presso l’Università di Napoli Federico II – sede di S. Giovanni, tiriamo le prime somme.

Hanno partecipato all’evento quattro università: Federico II (ingegneria ed economia) , PoliMI, UniGe, UniBg, 16 aziende, l’accademia aeronautica di Pozzuoli, un istituto tecnico e una ventina di studenti (di più considerando quelli che non si erano preventivamente registrati) di triennale, magistrale e di dottorato. Per un totale di circa ottanta persone coinvolte.

I contenuti della conferenza sono stati tutti di livello alto e hanno spaziato dal look ahead del cognitive computing nei prossimi 5 anni, agli skill e alla formazione per le nuove professioni nell’area del cognitive computing, da temi caldi come healthcare o e-learning, a blockchain e cloud. Nel pomeriggio la tavola rotonda ha dato spazio a molti spunti di riflessione. L’evento ha soddisfatto le aspettative dei partecipanti e stimolato la loro curiosità.
C’è stato modo di avere contatti proficui con aziende, rappresentanti di gruppi di professionisti e istituzioni, interessate al coinvolgimento nella comunità e all’approfondimento di molte delle tematiche proposte.

Debriefing

Posted Posted in Communications

Grazie a tutti quanti hanno partecipato al nostro primo incontro di venerdì 18 maggio.
Faremo presto un breve resoconto su quanto è emerso dalla giornata e qualche statistica sui partecipanti.

Come si dice in questi casi STAY TUNED.